Spyderco Yojimbo 2

Coltelli da Caccia

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0

Spyderco Yojimbo 2 Folder

Coltello prodotto dalla famosa casa americana Spyderco e disegnato dal noto personal trainer di difesa Michael Janich, allievo e maestro di arti marziali e pratiche di autodifesa per più di 30 anni. Janich è stato pubblicato su numerosi libri tattici americani inerenti i coltelli e il combattimento con i coltelli, e si è più volte occupato di questo modello firmato Spyderco.

 

 

Il YOJIMBO 2 è infatti visto come l’evoluzione del primo modello, sempre disegnato da Janich, ma migliorato nella struttura e nelle caratteristiche tecniche. Dalla forma innovativa ed anticonvenzionale, caratteristiche principali sono le rifiniture ergonomiche che seguono in contorno della mano e quasi la abbracciano, garantendo massima sicurezza e resa d’utilizzo.

Dimensioni 16,5×6,4×2,5 cm peso 135 gr. circa. Da chiuso misura cm 11,4.

Questo coltello si può definire come pioniere della lama stile Wharncliffe, reputata una delle lame più utili da montare su un coltello poichè essendo più delicate sulla punta rispetto alle Copin o alle sheepfoot. Vengono di solito utilizzate per sventrare gli animali.

Spyderco Yojimbo 2 Folder_2

 

La sua forma seghettata in acciaio satinato CMP S30V è studiata per dare la sensazione all’utilizzatore che la lama stessa sia quasi come un’estensione della propria mano e il filo in piano permette di sfruttare al pieno la lunghezza di 79 mm.

Anche in questo modello il foro sulla lama che permette un’agevole apertura del coltello e la clip in acciaio sul manico (prima azienda ad introdurla sui propri prodotti) rappresentano le caratteristiche principali che meglio rispecchiano i coltelli della Spyderco. I Manici in G-10 sono ergonomici e rifiniti per adattarsi ad ogni tipo di presa e permettere di migliorarne il controllo. Dotato di chiusura Compression Lock estremamente rapida e sicura che permette un blocco della lama istantaneo.

Ideale per l’uso quotidiano e per tutte quelle attività in cui vi sia necessità di oggetti da taglio. Negli stati uniti questo coltello è comunemente utilizzato da polizia, forze dell’ordine, vigili del fuoco proprio per le particolari caratteristiche di leggerezza e forza. L’azienda ha prodotto infatti un modello di coltello concepito esclusivamente per le forze dell’ordine e denominato Spyderco Police.

I suoi vantaggi e le qualità sono comunque apprezzati da tutti gli amanti del genere a livello mondiale, grazie alla sua estrema capacità di adattamento a qualsiasi genere di attività più o meno difficoltosa. Viene prodotto in Golden, Colorado USA dalla casa produttrice Spyderco.

Spyderco Yojimbo 2 Folder_3

Fondata nel 1976 da Sal Glesser produttore della famosa”mano portatile”, un dispositivo a forma di ragno che ha contribuito anche a dare il nome all’azienda e che divenne oggetto di culto tra i gioiellieri e gli hobbisti che dovevano lavorare con piccole parti.

Glesser e la moglie, dopo essersi stabiliti a Golden, in Colorado, nel Novembre 1978 e fondarono la Spyderco. La loro prima lama, la CO1 worker, fu prodotta nel 1981. Questo fù uno dei primi coltelli a presentare un foro rotondo sulla lama progettato per velocizzare l’apertura e consentire di estrarla anche utilizzando una sola mano.

Oggi questo foro è divenuto ormai un marchio di fabbrica vero e proprio per la società. L’azienda rivendica inoltre la paternità della clip da tasca sul lato destro del manico. Una gran parte della produzione dei coltelli Spyderco è decentralizzata ed affidata ad aziende e imprenditori stranieri in Taiwan, Giappone, Italia e Cina.

Spyderco Yojimbo 2 Folder_4

In precedenza tutti i pezzi prodotti con acciaio CPM S30V venivano fatti a Golden ma ora si è reso necessario per l’azienda spostare la produzione in questi paesi. Le produzioni Spyderco piacciono per le loro caratteristiche di semplicità, affidabilità, ergonomia ed estetica funzionale.

Per le sue forti influenze riguardo il design dei coltelli tattici e in particolare la clip da tasca, la dentellatura e il foro sulla lama, il fondatore Glesser è stato inserito nel 2000 dal Blade Magazine tra i migliori al mondo. La Spyderco è stata una delle aziende pionieristiche nella sperimentazione dell’uso di nuovi tipi di acciaio, nel 1994 è stata infatti la prima azienda ad utilizzare acciaio polverizzato nella produzione di uno specifico coltello.

 

 

E’ stata poi la prima ad utilizzare un tipo di acciaio denominato H1 in un coltello dalla lama pieghevole. L’azienda produce spesso modelli in edizione limitata, denominati sprint run. Di solito si tratta di vecchi modelli che vengono riproposti ma in alcuni casi si tratta anche di modelli del tutto nuovi e mai messi in commercio. Allo stesso modo Spyderco produce e progetta coltelli a marchio Bird, che utilizzano materiali di alta qualità ma sono interamente prodotti in Cina.

Lascia un commento:

Leave a Comment: